Il clempad, la nuova frontiera dell’intrattenimento

Tv, tablet, smartphone o ancora meglio… il clempad, ecco la reazione – Mio figlio quando nascerà vorrei farlo stare lontano dalla tecnologia – una promessa che moltissimi genitori vorrebbero mantenere, già nei primi tempi del periodo in gestazione.

E’ risaputo che l’utilizzo frequente di apparecchi tecnologici, soprattutto con alta interattività d’immagine, video e suoni, promettono un basso livello di concentrazione in età di apprendimento, almeno questi sono gli studi di qualche università californiana che mi sfugge il nome.

Vogliamo sempre il meglio per i nostri figli, questo non lo metto in dubbio, ma poi volente o nolente quando arrivano i ‘terribili 2‘ ti vedi quasi costretto a piazzare per una mezz’oretta (o esageriamo… un’ora) il tuo bambino davanti alla tv o smartphone oppure tablet, giusto per riposare la mente un attimo.

Non ti biasimo, hai tutta la comprensione, soprattutto se hai a che fare con lui o lei per tutto il giorno e tutti i giorni senza alcuna pausa. E quel senso di colpa per non fargli praticare attività ludiche e sfogarsi creativamente dove lo metti?

Non l’ho mica dimenticato quel senso di colpa, anzi, qui andiamo proprio a trattare argomenti sulla gestione del tempo in famiglia, prima di finire in una spirale di pigrizia e non fare più nulla.

Approccio Clempad per i genitori

Non sentirti giudicato per ogni cosa che puoi far fare al tuo bambino, in fondo noi genitori sappiamo cosa significa avere la giornata piena 24h su 24 per 7 giorni su 7, ma è anche vero che noi genitori siamo i primi a giudicare comportamenti scorretti da parte di altri genitori sui propri bambini, dimmi di no 🙂

Insomma, ti ostini per principio a non voler acquistare un clempad quindi quegli apparecchi digitali interattivi, proprio come un tablet o smartphone,proprio per tenere fede alla vostra promessa di genuinità ma poi cedi a rifilare il tuo smartphone perché quella volta che hai provato a mettere un video ha funzionato, sei riuscita a staccare la mente per una mezz’oretta ed anche il tuo bambino si stava rilassando.

Insomma a chi non è rimasto impresso che quel “buono” di Steve Jobs esigesse  che i propri figli non dovettero stare più di mezz’ora attaccati al pc? Proprio lui il fondatore di questa potente macchina… il primo smartphone e tablet, poi la concorrenza ha pensato a diversificare puntando sui bambini con il clempad.

Ma lo capisco, come ti senti, ti circondi spesso di persone che con il proprio cellulare sembrano proprio zombificate, mentre camminano, pronti a scattare la foto alla prima occasione, insomma una società rovinata per come molti possono dire.

Però, sei tu la prima o il primo a dover mettere i paletti, perché non importa quanto tu vuoi imporre al piccolo nell’usare questo tipo di apparecchiatura tecnologica, lui o lei è sempre un grande osservatore, prenderà sempre esempio da una figura di riferimento, che in questo e molti altri casi è sempre il genitore.

Quindi vietare questi strumenti ai bambini? Non sono d’accordo. Ma limitare il tuo uso e quello del bambino? Si può essere una buona idea.

La mamma, prima di tutti, stringe questo contatto stretto con il proprio bambino e sin dalla nascita dovrà regolare i suoi ritmi a quelli dell’infante; il sonno, la pappa e tutto, perciò sfruttare appieno quella mezz’oretta oppure oretta per rilassare la mente. Non sentirti in colpa, basta che riservi quel tempo da te stabilito per dedicare tutta te stessa (o tutto te stesso per i papà) al tuo bimbo.

L’importante è che non possa comunicare con i tuoi amici o colleghi quando meno te lo aspetti, non è raro che partano le chiamate mentre dall’altra parte del ricevente si ritrova ad ascoltare tutto l’ambiente circostante o che s’inviano sms a chiunque.

E’ quindi preferibile avere un dispositivo solo per loro, senza alcuna connessione ai social o numeri di telefono, un’interfaccia creata per giocare, fare foto o video o guardare video e cartoni animati su internet. Il clampad fa a caso tuo.

Cosa differisce l’un dall’altro?

  • Gli accessori: può essere dotato di custodia e cuffie
  • Componenti interni: Bluetooth, GPS, schermo da 5 o 7 pollici o con doppia fotocamera fronte o retro
  • Processore: Come un computer influenza la velocità del dispositivo, ma stiamo parlando di un prodotto per bambini, per quanta poca pazienza possa avere non è che deve lavorarci o chissà cosa.
OffertaBestseller 1
Clementoni Il Mio Primo ClempadGO 7" 8.0 Clempad 8, 16610
  • Il tablet educativo più innovativo e sicuro per i bambini in età prescolare per divertirsi con oltre 80 app educative Clementoni preinstallate e tante altre da scaricare da Google Play Store.
  • L'esclusiva suite di giochi ClemSchool propone un percorso educativo completo con tante divertenti app per accompagnare il bambino nell'apprendimento della scrittura, dei numeri, delle forme e dei colori. Grazie all'app Family System mamma e papà potranno monitorare e gestire tutte le attività svolte e abilitare i contenuti multimediali e i giochi ai quali il bambino può avere accesso.
  • Con le divertenti funny cards può giocare con la realtà aumentata e imparare tanto sulla storia dell'arte, sulla musica dei grandi compositori e sulle fiabe più avventurose!
  • Le giornate sono più belle se condivise con chi si ama grazie a ClemChat l'app sicura di Clementoni per scambiarsi foto, messaggi e video! Con le app British Institute l'inglese è un gioco!
  • Caratteristiche tecniche: schermo 7" LCD con high resolution, sistema operativo Android GO edition, batteria al litio 3200 mAh, memoria flash integrata 16 GB, RAM 1024 MB DDR3, wi-fi, USB, slot MicroSD, Bluetooth 4.1. Con doppia fotocamera (frontale 0.3 Mpx e posteriore 2.0 Mpx) per scattare foto e farsi tanti selfie! Penna ClemSchool e bumper sono inclusi nella confezione.
Bestseller 2
Clementoni - Clempad Go Plus CLEN-16614
  • Età: 6 Anni +
  • Genere: Per Tutti
  • Giocattolo
  • Clementoni
Bestseller 3
Clementoni-Clementoni-16615-Il Mio Clempad Go Plus, Colore Multi-Colour, 16615
  • Connessione 3G per divertirsi con Il Mio Primo Clempad GO Plusa nche fuori casa. Grazie alla connessione 3G il bambino potrà giocare e guardare video in ogni momento!
  • Con l' area sicura il genitore può garantire una protezione dei contenuti!
  • Schermo 8 capacitivo 1280x800 IPS HD screen. 12 bellissime carte in cartoncino per giocare con la Realtà Aumentata e imparare tanto sulla Storia dellarte, sulla Musica dei grandi compositori e sulle più avventurose Favole. 3 modalità di gioco per ogni area.
  • Caratteristiche tecniche: CPU PROCESSOR QUAD CORE Memoria 16 GB RAM: 1024 MB DDR3 Sistema Operativo: Android GO Wi-Fi + USB + Micro SD slot Doppia fotocamera: Frontale 0.3 Mpx e Posteriore 2.0 Mpx Batteria al litio 3200 mAh Bluetooth 4.0 Connessione 3G Tastiera e stand porta tablet, penna ClemSchool e bumper.
  • Giocattolo
OffertaBestseller 4
Lisciani Giochi Mio Tab 10" Evolution STEM Coding 2018, 68463, Azzuro/Bianco
  • Scopri la programmazione e il coding
  • Schermo 10 HD IPS, processore Quad Core, 1 GB Memoria RAM, 16 GB Memoria Flash espandibile
  • Doppia fotocamera: 0.3 mp/2 mp, Wi-Fi 802.11 b/g/n, sensore di gravità triassiale, batteria ioni di litio 5000 mAh
  • Supporto per micro SD card, uscita HDMI per televisore, caricabatterie, cavo OTG inclusi, stender
  • Giocattolo

Prova a dare un’occhiata ai vari dispositivi clempad per bambini, molto utili e comodi per tenere il bambino occupato e farti riposare in quel lasso di tempo.

Vuoi chiederci qualcosa?

Lasciaci un Commento